Corallo gioielli, i diversi tipi fuori dal tempo

I diversi tipi di corallo gioielli fuori dal tempo

Il corallo come materiale utilizzato per la produzione di gioielli ha origine animale, essendo costituito dallo scheletro calcareo di un particolare tipo di polipi. L’etimologia del suo nome deriva dal greco antico e significa, per l’appunto, scheletro duro.

Sin dall’antichità sono stati fatti di corallo gioielli di ogni foggia, prestandosi il materiale all’utilizzo come elemento di pregio. Nella realizzazione dei gioielli il corallo può essere trattato in due modi diversi:

  • Tecnica del liscio. Con questa lavorazione il corallo grezzo assume la forma desiderata grazie all’utilizzo di strumenti come mole e seghetti. Viene quindi lucidato a cera, o con una tecnica chiamata burattatura, e rifinito.
  • Tecnica dell’inciso. Questa tecnica prevede l’utilizzo di strumenti di grande precisione, quali ad esempio frese o bulini, in grado di realizzare i più minimi dettagli.

Corallo gioielli, varietà nel mondo

Esistono molte varietà di corallo gioielli a seconda del tipo di corallo e del luogo di provenienza. Di seguito alcune tra le varietà più pregiate:

  • Corallo del Giappone. Noto anche come Corallium Japonicum. E’ attualmente il tipo più utilizzato per la realizzazione di corallo gioielli, anche se per le sue qualità si presta a diversi tipi di lavorazione. A causa delle sue dimensioni, mediamente maggiori rispetto agli altri tipi di corallo, è adatto per realizzare pezzi grandi come statuine o scacchi. Come dice il suo nome viene pescato principalmente nelle acque dell’Oceano Pacifico, a profondità importanti sino a oltre i 200 metri. Si trova in molte colorazioni dal bianco al rosato, sino alle più note tonalità del rosso vivo. A seconda della colorazione è noto anche come Shiro (bianco), Pelle d’Angelo o Bochè (rosa pallido) Momo (rosso vivo) o Aka (rosso scuro). A causa della difficoltà dovute al suo habitat, questo tipo di corallo risulta uno dei più rari e costosi sul mercato.

Tipologia europea e mediterranea

  • Corallo del Mediterraneo. Altrimenti conosciuto come corallo rosso (Corallium rubrum). Come dice la denominazione stessa il suo bacino di pesca è l’intero Mediterraneo. E’ presente nei mari di Sicilia, Sardegna, Calabria, Lazio, Toscana e Liguria per rimanere solo al territorio italiano. Si pesca anche in Grecia, Spagna, Marocco e lungo le coste balcaniche. A causa del tipo di habitat si può trovare anche a profondità ridotte, a partire dai 30 metri ma a volte anche molto meno. Naturalmente la sua qualità varia a seconda della profondità raggiunta, che può scendere anche sino a 150 metri. Questo è il tipo più usato sin dall’antichità per la creazione di corallo gioielli. Presenta una colorazione decisamente rossa, con tonalità che giungono anche al rosso cupo o rosso vivo. Grazie all’eccezionale compattezza della sua tessitura si presta benissimo alla lavorazione con la tecnica del liscio. E’ quindi l’ideale per realizzare gioielli, monili, collane.
  • Corallo di Sciacca. E’ una particolare varietà del corallo di tipo Mediterraneo, caratterizzato da un colore rosa salmone in un’ampia gamma di sfumature dal vivido al pallido. Altra sua caratteristica principale è la presenza di minuscole macchie puntiformi con colorazioni prevalentemente gialle tendenti talvolta al bruno e al nero. Questo corallo deve il suo nome all’omonima località siciliana, al cui largo si rinvenne un vastissimo giacimento di coralli giacenti sul fondale, non più vivi. Esso fu oggetto di un’intensa attività di recupero svoltasi prevalentemente tra il 1875 e il 1887. La profondità del giacimento era compresa tra i 150 e i 200 metri. Attualmente i pezzi in questo tipo di materiale sono molto rari e quanto si trova sul mercato generalmente appartiene all’epoca suddetta.

Naturalmente esistono altri tipi e varietà adoperati per la realizzazione di corallo gioielli, tuttavia il mercato presenta solitamente monili pertinenti alle classi suddette. Tanto nell’Antichità quanto ai giorni di oggi un gioiello in corallo è simbolo di eleganza, bellezza e prosperità meritandosi l’appellativo di gioiello senza tempo.

Tutti i nostri articoli realizzati in Corallo sono certificati dal sigillo di garanzia “Made in Torre del Greco” (scopri di più).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.